Sei qui: Home Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

4nov1 450 x 338.jpg
È stato un 4 novembre a cui hanno convintamente partecipato autorità civili e religiose, gli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado e molti cittadini. Le iniziative, organizzate questa mattina dall’Amministrazione comunale di Naso, per celebrare la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, hanno avuto un consenso unanime ed una massiccia presenza. “Ringrazio il parroco padre Salvatore Canciglia per la sua grande disponibilità e tutti coloro che hanno partecipato – ha commentato il sindaco Gaetano Nanì – ma un doveroso ringraziamento soprattutto a chi è intervenuto per ricordare il sacrificio dei caduti a difesa della libertà.
 
PDF  Stampa  E-mail  Giovedì 03 Novembre 2022 10:52

bus 2 1 450 x 338.jpg

È stato consegnato, ed è già al lavoro, lo scuolabus da 28 posti, finanziato dall’Assessorato Regionale Enti Locali attraverso una convenzione con il dipartimento Infrastrutture e Mobilità. Il mezzo va ad implementare il parco macchine di proprietà del comune di Naso e servirà a perfezionare il servizio già disponibile per i ragazzi che studiano nella città. “Migliorare la qualità della vita di chi sceglie di risiedere a Naso – ha ammesso il sindaco Gaetano Nanì – è un obiettivo che stiamo cercando di raggiungere con impegno e dedizione quotidiana. Grazie alla continua ricerca di finanziamenti, riusciremo, senza intaccare il bilancio comunale, entro i prossimi due anni, a garantire servizi d’eccellenza degni di una città accogliente e moderna”. Il contributo con il quale è stato possibile acquistare lo scuolabus, fa parte di una cospicua dotazione destinata agli Enti Locali e riguardante il "Programma di Azione e Coesione - Programma Operativo Complementare 2014-2020". “Siamo riusciti a portare questo nuovo mezzo sulle strade di Naso, grazie al proficuo lavoro degli uffici comunali ed all’impegno costante ed essenziale dell’assessore Nino Letizia”. Conclude il primo cittadino.

 

chiesa  500 x 375.jpg

 

Sono iniziati i lavori di restauro della Chiesa di San Pietro in San Giovanni, nel Corso Umberto I. Nel mese di luglio la Giunta Municipale, con una propria delibera, ha impegnato € 282.000,00 sulla base di un progetto esecutivo, redatto dall’Arch. Mario Sidoti Migliore (con il supporto dell’ing. Federico Caliò), dell’Ufficio Tecnico comunale. I lavori sono stati appaltati alla ditta Giada Costruzioni SRL con sede a Ventimiglia di Sicilia: “un intervento conservativo - ha specificato il sindaco Gaetano Nanì – per uno dei simboli religiosi più importanti del centro storico”. La copertura economica di € 282.000,00 è stata assicurata da un finanziamento dell’assessorato regionale delle infrastrutture e della mobilità, grazie anche all’impegno del dirigente regionale dott. Franco Fazio. “È obiettivo della mia amministrazione salvaguardare l’immenso patrimonio culturale della città. Preservare e tutelare la storia millenaria di Naso, su questa strada continueremo ad aprire cantieri in tutto il territorio comunale, così come stiamo programmando anche altri importanti interventi sulla viabilità per migliorare la vivibilità cittadina. Naso, grazie al suo posizionamento geografico ed alle peculiarità culturali e paesaggistiche, può ambire a diventare il polo d’attrazione del comprensorio Nebroideo”.  

 

nanisindaco 400 x 425.jpg

 

"Sono evidenti, in tutto il territorio comunale, gli interventi realizzati o avviati dalla mia amministrazione, in questi primi due anni di attività: un lavoro giornaliero concretizzato da una squadra che ha sempre avuto come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita dei cittadini di Naso”. Questo il primo commento del sindaco Gaetano Nanì a due anni dal suo insediamento.

 

 

alessio 450 x 562.jpg

La città di Naso sempre al fianco dell’Associazione Plasticfree Odv Onlus, per combattere l’inquinamento da plastica. Domenica 09 ottobre, è stato organizzato un nuovo appuntamento per ripulire il bosco di contrada Malò. “Siamo e saremo sempre, dalla parte dell’ambiente – ha dichiarato il sindaco Gaetano Nanì – così facendo continueremo a difendere con i fatti, il territorio dove viviamo. Ben vengano queste iniziative che hanno lo scopo di migliorare il nostro habitat : il bosco di Malò è un polmone verde da valorizzare, un luogo indispensabile all’ecosistema di tutto il comprensorio Tirrenico-Nebroideo. Dimostriamo amore verso l’Amica Natura – conclude il primo cittadino – uniamoci agli amici dell’associazione Plastic Free, dimostriamo civiltà e responsabilità”.
L’appuntamento nella piazza di contrada Malò, è per domenica 09 ottobre alle ore 9.00. L’iscrizione all’evento è obbligatoria (inserisci i tuoi dati: https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/2558/9-ott-naso), per info: tel. 328 4833310 Alessio.

 
Pagina 1 di 33