Sei qui: Home Comunicati Stampa
PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 09 Febbraio 2022 17:39

 

naso 400 x 220.jpg

“Prudenza e attenzione”. È la Polizia Locale che si appella al buonsenso dei cittadini di Naso, poiché in queste ore il numero dei contagi ha oltrepassato la soglia delle 120 unità. Niente panico, ma tanto impegno per il rispetto di regole e comportamenti in famiglia e in pubblico. Il tracciamento “in house” (già in atto da diverse settimane), dei contatti da COVID-19, sta permettendo di scoprire e subito circoscrivere, moltissimi casi. “Spiace evidenziare ancora una volta – ammette il sindaco Gaetano Nanì – che i dati forniti dall’Asp, non sono veritieri: 63 i positivi secondo il report di questa mattina. Purtroppo i numeri in nostro possesso ci dicono che le persone colpite dal virus, ad oggi, sono ben 122. Un triste record che speriamo, con la collaborazione di tutti, di poter azzerare prima possibile. Il momento è topico – conclude il primo cittadino – chiediamo pertanto a tutti un ultimo sforzo: evitiamo atteggiamenti e situazioni che possono alimentare l’epidemia. Non vanifichiamo quanto di buono abbiamo fatto in precedenza per riuscire finalmente a sconfiggere questo infido nemico”. Proprio questa mattina Nanì, ha avuto un colloquio con il Commissario per l'Emergenza Covid Provincia Messina il prof. Alberto Firenze, con il quale sono state anche calendarizzate a Naso, nuove giornate vaccinali.


 

naso 400 x 220.jpg

La Giunta Municipale della città di Naso, su indicazione del sindaco Gaetano Nanì, ha approvato la proposta progettuale, dei lavori di riqualificazione urbana della Piazza Roma e di decoro urbano del centro storico. “È solamente il primo passo – ha ammesso il primo cittadino – di un più ampio progetto che riguarderà tutto il centro. Puntiamo a sfruttare il PNRR e tramite il Piano Integrato della Città Metropolitana di Messina, con uno studio di fattibilità già avviato, riusciremo a rimodellare e arricchire il cuore pulsante del nostro comune”.

 
screening 400 x 225.jpg
“La comunità scolastica di Naso, lunedì prossimo potrà tornare finalmente in classe con ritrovata fiducia: lo screening odierno, ha evidenziato solamente 2 casi di positività, su 260 tamponi effettuati”. La soddisfazione del sindaco Gaetano Nanì per l'esito dei test convid-19 su base volontaria, effettuati questa mattina (sabato 22 gennaio), al drive-through, ovvero in modalità “pit stop”, presso la scuola primaria di Cresta in contrada Aria Viana.
 
PDF  Stampa  E-mail  Venerdì 21 Gennaio 2022 13:04
nanisindaco 400 x 225.jpg
La prossima settimana i nostri ragazzi torneranno in classe. Lo faranno in sicurezza, dopo essersi sottoposti allo screening tramite drive-through volontario e gratuito, programmato da questa Amministrazione per domani, sabato 22 gennaio.
La decisone di posticipare il ritorno tra i banchi è stata corretta e soprattutto ponderata: troppi erano gli elementi in nostro possesso che ci inducevano a rimandare.
 
Altri articoli...
Pagina 5 di 31