Sei qui: Home Comunicati Stampa

 

letizia 500 x 375.jpg

Il comune di Naso si sta organizzando per eliminare definitivamente le micro discariche. Il territorio, vasto e diversificato, che dai monti Nebrodi si allunga fino a raggiungere il mar Tirreno e che ha già creato non pochi problemi di gestione e controllo con gli incendi dolosi, negli ultimi anni è stato preso di mira da maleducazione e inciviltà. Quindi, così come per dissuadere i piromani è stato messo in atto un sistema di sorveglianza e pattugliamento, anche per evitare il proliferare di discariche abusive, si realizzerà una iniziativa simile.

 
giornata 500 x 375.jpg
Naso risponde presente anche per la Giornata Mondiale della Terra. Un consenso unanime ha infatti raccolto la manifestazione, organizzata nei minimi particolari dall’assessore Rosita Ferrarotto, che questa mattina si è svolta tra il Cine – Auditorium comunale ed il parco Suburbano. Preziosa e interessante è stata la partecipazione degli alunni dell’Istituto Professionale e delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Naso.
 
PDF  Stampa  E-mail  Mercoledì 20 Aprile 2022 14:59

biblio 6 500 x 225.jpg

Naso sempre più epicentro culturale del comprensorio tirrenico-nebroideo, con la firma del protocollo d’intesa “Patto per la lettura città di Naso”. La sottoscrizione è avvenuta ieri (martedì 19 aprile), nella biblioteca “Carlo Incudine”, alla presenza del sindaco Gaetano Nanì, dell’Assessore Rosita Ferrarotto e dei rappresentanti di istituti scolastici, associazioni culturali, e gruppi informali che si riconoscono nelle finalità dell’accordo.

 

naso 400 x 225.jpg

C’è anche Naso tra i 167 comuni siciliani che la Regione ha definito “virtuosi”, poiché nel corso del 2020, hanno superato il 65% della raccolta differenziata. La sensibilità ambientale da parte dei cittadini e l'impegno quotidiano delle amministrazioni locali, saranno premiate con un finanziamento straordinario di € 3.000.000,00 che verrà diviso tra tutti questi Enti, in base alla popolazione. “La Regione Siciliana ci ha comunicato l’attribuzione di € 13.231,81 – ha commentato il sindaco Gaetano Nanì –, un riconoscimento alla dedizione con la quale i cittadini di Naso in modo diligente e continuo, hanno accolto i nostri inviti per differenziare i rifiuti solidi urbani. Il 65% non è per noi un traguardo, infatti, posso già anticipare che in questi ultimi periodi, dalle notizie in nostro possesso è stato ampiamente superato. Differenziare è un dovere civico, significa non solo rispettare l’ambiente, evitando di sprecare risorse preziose, ma anche e soprattutto vivere meglio”
Sarà lo stesso Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, venerdì 8 aprile, presso il padiglione F1 del Centro Fieristico Le Ciminiere a Catania, durante un'apposita cerimonia, a premiare i sindaci dei Comuni Virtuosi 2020.

 
Altri articoli...
Pagina 3 di 31