Ti trovi in -> Home Comunicati Stampa Comunicato stampa 04/02/11 - Inserimento ex Scuola Elementare P.zza Roma nel "Piano Interventi di Adeguamento"

Comunicato stampa del 4/02/2011. Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile, con nota prot. 4481 del 01/02/2011 a firma del Dirigente Generale - ing. Pietro Lo Monaco - ha comunicato al Comune di Naso l'inserimento della ex Scuola Elementare di piazza Roma nel piano degli interventi di adeguamento strutturale e sismico degli edifici scolastici.

 

 COMUNICATO STAMPA

 

Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile,  con nota prot. 4481 del 01.02.2011 a firma del Dirigente Generale - ing. Pietro LO MONACO, ha comunicato al Comune di Naso l’inserimento della ex Scuola Elementare di piazza Roma nel piano degli interventi di adeguamento strutturale e sismico degli edifici scolastici.
L’importo dell’intervento finanziato è di euro 994.500,00.

 
“In un periodo così difficile per reperire finanziamenti pubblici, questa è un’ottima notizia per la nostra Comunità - afferma il Sindaco -. Questo finanziamento  ci consentirà di recuperare un immobile comunale che dal novembre del 2002 era stato lasciato in uno stato di completo abbandono ed incuria, come se quella struttura non fosse patrimonio dell’intera collettività.
Il recupero della struttura e il suo riutilizzo ha rappresentato uno dei punti cruciali del nostro programma elettorale – ha aggiunto il Sindaco -, e per raggiungere tale obiettivo ci siamo impegnati sin dal primo giorno dall’insediamento, anche perché la particolare ubicazione dell’istituto scolastico in questione, situato proprio al centro della piazza principale, ed il suo pessimo stato di conservazione non costituiva certo un bel biglietto da visita per la Città di Naso.
Questo risultato, raggiunto in meno di otto mesi dall’inizio del mandato è stato ottenuto per il serio impegno profuso, senza preventivi proclami e false promesse come accadeva in passato.
Dopo la realizzazione degli interventi di manutenzione straordinaria oggetto del presente finanziamento, la struttura ritornerà fruibile alla popolazione scolastica, con il precipuo impegno di riportare al centro del paese anche l’istituto professionale per il turismo, attualmente relegato in una struttura assolutamente non idonea a causa di una scelta infausta decisa dalla precedente amministrazione Emanuele.
Dopo lunghi anni caratterizzati da profusa insipienza amministrativa, per Naso finalmente iniziano a riaprirsi quegl’indispensabili canali di finanziamento che consentiranno al Paese di riappropriarsi della sua storica e nobile immagine''.
Un ringraziamento particolare, oltre al dott. Lo Monaco e al dott. Manfrè, va rivolto ai funzionari del Dipartimento della Protezione Civile di Palermo – Servizio Sismico Regionale,  ing. G. Chiarenza, arch. G. Soraci e all’arch. F. Benedetti che, interessati della questione, hanno condiviso  la necessità  dell’emergenza rappresentata.
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (COMUNICATO_STAMPA_ex_scuola_element.doc)Comunicato Stampa0 Kb