Ti trovi in -> Home

Benvenuto nel Sito Istituzionale del Comune di Naso

Un cordiale saluto a quanti navigano sulle pagine di questo sito istituzionale del Comune di Naso, scoprendo o riscoprendo un paese ricco di bellezze naturali e paesaggistiche e pregno di storia, di tradizioni e di ospitalità.

Per tutti coloro che non hanno mai visitato il Comune di Naso ed i suoi vicini territori, per coloro che vivono all’estero e che hanno le loro radici nel nostro paese e che ne hanno sentito solo parlare dai loro parenti, ma anche per chi da tempo non visita questi luoghi.

Vi aspettiamo e buona navigazione.

 

Si rende noto che, entro e non oltre il 31/01/2017, si possono presentare istanze per concessione assegno per il nucleo familiare con tre figli minori anno 2016.

Pubblicato fino al 31.01.2017

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Rende noto - assegno.PDF)Assegno per il nucleo familiare anno 2016189 Kb
 

Elettori temporaneamente all’estero.

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data di svolgimento del Referendum, nonché i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dagli uffici consolari italiani (legge 459 del 27 dicembre 2001, comma 1 dell’art. 4-bis), ricevendo la scheda al loro indirizzo all’estero.

Per partecipare al voto all’estero, tali elettori dovranno - entro l'8 ottobre 2016 - far pervenire AL COMUNE d’iscrizione nelle liste elettorali un’apposita opzione. E’ possibile la revoca entro lo stesso termine. Si ricorda che l’opzione è valida solo per il voto cui si riferisce (ovvero, in questo caso, per il Referendum del 4 dicembre 2016).

L’opzione (fac-simile qui reperibile)  può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano al Comune anche da persona diversa dall’interessato.

 
 Opzione per l'esercizio del voto in Italia degli Elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti nell’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero) riceveranno come di consueto il plico elettorale al loro indirizzo di residenza. Qualora l’elettore non lo ricevesse potrà sempre richiederne il duplicato all’Ufficio consolare di riferimento. Si ricorda che è onere del cittadino mantenere aggiornato l’UFFICIO CONSOLARE competente circa il proprio indirizzo di residenza.

Chi invece, essendo iscritto nell’AIRE, intende votare in Italia, dovrà far pervenire all’UFFICIO CONSOLARE competente per residenza (Ambasciata o Consolato) un’apposita dichiarazione (vedasi fac-simile) su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d'iscrizione all'anagrafe degli italiani residenti all'estero, l'indicazione della consultazione per la quale l'elettore intende esercitare l'opzione.

La dichiarazione deve essere datata e firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità dello stesso e può essere inviata per posta, telefax, posta elettronica anche non certificata, oppure fatta pervenire a mano all’UFFICIO CONSOLARE, anche tramite persona diversa dall’interessato, entro l'8 ottobre 2016, con possibilità di revoca entro lo stesso termine.

 

La Cappella del Rosario a Naso: Una concentrazione di simboli sapienziali ed esoterici. Articolo curato da Francesca Joppolo.  

http://wsimag.com/it/cultura/20966-la-cappella-del-rosario-a-naso

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Parma 14.07.2016, presentazione del libro: "La Cappella del Rosario: La ri-trovata identità della persona". A cura di Don Pio Sirna - Maria Giovanna Calcerano http://www.lacittaideale2014.org/2016/07/14/234/

 
Pagina 1 di 12